Privacy

In questa pagina vengono fornite le informazioni essenziali riguardanti gli adempimenti dell’Ente Parco relativamente alla tutela dei dati personali, a seguito dell’entrata in vigore del Regolamento UE n. 2016/679

Titolare del trattamento e Responsabile della Protezione dei dati

Il Titolare del trattamento dei dati personali è:
Ente Parco Naturale Adamello Brenta, Via Nazionale, 24 – 38080 Strembo (TN)
tel. 0465 806666, e-mail info@pnab.it

Il Responsabile della protezione dei dati è:
Dott.ssa Chiara Scalfi, c/o Ente Parco Naturale Adamello Brenta, Via Nazionale, 24 – 38080 Strembo (TN)
tel. 0465 806633, e-mail chiarascalfi@pnab.it

Dati trattati in questo sito WEB

a) Finalità e Base giuridica del trattamento
In via generale si informano gli interessati che i dati ricevuti tramite questo sito web saranno utilizzati esclusivamente per l’erogazione dei servizi richiesti dagli stessi interessati e per il solo tempo necessario per la fornitura di tali servizi. Le informazioni che gli utenti del sito riterranno di rendere pubbliche tramite i servizi e gli strumenti messi a disposizione degli stessi, saranno fornite dall’utente consapevolmente e volontariamente, esentando il presente sito web da qualsiasi responsabilità in merito ad eventuali violazioni delle leggi. Spetta all’utente verificare di avere i permessi per l’immissione di dati personali di terzi, o di contenuti tutelati dalle norme nazionali ed internazionali.
I dati raccolti tramite il sito web durante il suo funzionamento sono utilizzati esclusivamente per le finalità e in forza della base giuridica di volta in volta indicate nella specifica informativa inserita nella sezione del sito, nonché conservati per il tempo strettamente necessario così come definito nella specifica informativa (anche in relazione ai massimari di scarto e di archivio).
In ogni caso i dati rilevati tramite il sito web non saranno comunicati, per nessuna ragione, a meno che non si tratti di legittima richiesta da parte dell’autorità giudiziaria e/o nei soli casi previsti da norme di legge o di regolamento.

b) Luogo del trattamento dei dati
I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede dell’Ente e sono curati solo da personale tecnico autorizzato al trattamento, oppure da eventuali soggetti autorizzati ad occasionali operazioni di manutenzione.

c) Tipi di dati trattati
Dati di navigazione. I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono conservati per il tempo strettamente necessario. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.
Dati forniti volontariamente dall’utente. L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

d) Facoltatività del conferimento dei dati
A parte quanto specificato per i dati di navigazione, con l’uso o la consultazione del presente sito gli utenti approvano esplicitamente la presente informativa e acconsentono al trattamento dei loro dati personali in relazione alle modalità e alle finalità descritte, compreso l’eventuale comunicazione a terzi se necessaria per l’erogazione di un servizio. Il conferimento dei dati e quindi il consenso alla raccolta e al trattamento dei dati è facoltativo; l’utente può negare il consenso e può revocare in qualsiasi momento un consenso già fornito (rivolgendosi al Preposto). Tuttavia, negare il consenso può comportare l’impossibilità di erogare alcuni servizi e l’esperienza di navigazione nel sito potrebbe essere compromessa.

e) Modalità del trattamento dei dati acquisiti tramite il sito
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

I diritti dell’utente
In ogni momento, l’utente del Parco potrà esercitare, ai sensi dell’art. 7 del D.lgs. 196/2003 e degli articoli dal 15 al 22 del Regolamento UE n. 2016/679, il diritto di:

  1. chiedere la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali;
  2. ottenere le indicazioni circa le finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione;
  3. ottenere la rettifica e la cancellazione dei dati;
  4. ottenere la limitazione del trattamento;
  5. ottenere la portabilità dei dati, ossia riceverli da un titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti;
  6. opporsi al trattamento in qualsiasi momento ed anche nel caso di trattamento per finalità di marketing diretto;
  7. opporsi ad un processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione.
  8. chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati;
  9. revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
  10. proporre reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei Dati personali (garante@gdpr.it o protocollo@pec.gdpr.it).

Esercizio dei diritti

L’interessato può esercitare i Suoi diritti con richiesta scritta inviata al Titolare del trattamento dei dati – Ente Parco Naturale Adamello Brenta, Via Nazionale, 24 – 38080 Strembo (TN) 0465 806666,  o all’indirizzo email e-mail info@pnab.it.  L’interessato può anche richiedere l’intervento del Responsabile per le protezione dei dati nei confronti del Titolare del trattamento. In fondo a questa pagina si trovano i relativi moduli che l’interessato può utilizzare per tali richieste.

Registro dei trattamenti
Il Registro dei Trattamenti, previsto dall’art. 30 del Regolamento UE n. 2016/679, è un documento nel quale sono riportati i trattamenti dei dati personali gestiti dall’Ente Parco.
Clicca qui per scaricare il Registro dei Trattamenti in formato .ods (formato aperto di foglio elettronico).
Share This