Freschi rivi d’acqua rompono le geometrie orizzontali creando contrasti di notevole fascino. Copiose d’acqua nelle calde giornate estive, completamente immobilizzate dal gelo durante le stagioni più rigide, le Cascate di Mezzo fanno mutare il paesaggio e con esso le emozioni suscitate.

Le cascate Vallesinella di Mezzo, uno spettacolo di mille rivoli di acqua zampillanti, ci infondono allegria con il senso di freschezza che emanano. Le potete raggiungere facilmente seguendo il sentiero nel bosco che scende dal parcheggio di Vallesinella verso il Rifugio Cascate di Mezzo.  Questo è il punto d’osservazione privilegiato sul salto d’acqua. I più coraggiosi, facendo molta attenzione, possono percorrere il sentiero stretto e scivoloso che passa dietro l’ultimo balzo della cascata. Qui sarete quasi a contatto con l’acqua in caduta!

Così come per le Cascate Alte, la ricchezza dei getti d’acqua varia nel corso dell’anno e anche nelle diverse ore del giorno. Ciò è dovuto alla fusione della neve e del ghiaccio che è minima all’alba e massima nel tardo pomeriggio.  Queste affascinanti cascate fanno parte del sistema carsico della zona. Questo cattura l’acqua per centinaia di metri nelle profondità di questa zona del Brenta. Formando così un enorme serbatoio d’acqua dolce.

 

Share This