Nei giorni 29-30-31 marzo i membri del Programma Alpino Europeo del WWF Internazionale (EALP) sono stati ospiti del Museo Tridentino di Scienze Naturali a Trento per la propria riunione semestrale.
Vista la vicinanza, una delegazione composta da una decina di rappresentanti dei WWF nazionali di Italia, Svizzera, Austria e Francia, guidati dal direttore di EALP Sergio Savoia, il 30 marzo non si è fatta sfuggire l’occasione di fare un salto nella terra che maggiormente si presta alla conoscenza degli orsi bruni trentini. Il faunista Filippo Zibordi e il Guardiaparco Gilberto Volcan li hanno accolti a Spormaggiore per una visita della Casa del Parco interamente dedicata ai plantigradi e dell’annessa area faunistica dove è possibile vedere dal vivo alcuni esemplari. La visita è stata molto apprezzata e per il Pnab è stato un onore ricevere ospiti così interessati.

EALP è nato nel 1999 su impulso delle organizzazioni nazionali WWF di Svizzera, Austria, Francia, Germania e Italia, paesi accomunati dalla presenza delle Alpi. EALP unifica la strategia di protezione di questo patrimonio ambientale implementando una politica ecoregionale per la conservazione della biodiversità alpina, al di là delle barriere nazionali e amministrative.
I grandi carnivori sono uno dei cinque target principali di lavoro dell’EALP, inoltre, WWF Italia è partner del Parco e della Provincia di Trento nel Progetto Life + Arctos.

Share This