fbpx

Passo dopo passo ci avviciniamo al momento in cui la vita riprenderà il suo ritmo.

Gli uffici del Parco restano al momento ancora chiusi al pubblico, ma sono presidiati dai dipendenti per garantire le attività di continuità essenziale, sempre nel rispetto delle norme di distanziamento previste dai protocolli. Pertanto si è provveduto ad organizzare una turnazione delle presenze in sede, mentre resta in essere la possibilità per alcuni di lavorare da remoto attraverso lo smart working.

Pur con tutte le incertezze del caso, i nostri uffici sono in fase di programmazione delle attività legate alla prossima stagione estiva, che comprensibilmente andranno riviste e costruite sugli specifici bisogni del momento.
Stiamo comunque lavorando con un certo ottimismo, considerando che le aree protette hanno il vantaggio di poter offrire tanti spazi all’aria aperta, condizione ideale per gestire la limitazione del contagio, e sono universalmente riconosciute come una risorsa strategica soprattutto in questa fase.

CH/

Share This