Dal 24 al 27 gennaio il Parco Naturale Adamello Brenta ha partecipato alla 24^ edizione del Trofeo Danilo Re che si è tenuta nella Rèserve Naturelle des Contamines-Montjoie in Francia e ha visto la partecipazione di oltre 250 persone provenienti dalle aree protette italiane, svizzere, austriache, slovene, slovacche, tedesche e francesi. La manifestazione, istituita in memoria di Danilo Re, guardaparco del Parco Regionale dell’Alta Valle Pesio scomparso in servizio nel 1995, oltre ad essere un’importante e stimolante occasione di incontro tra tutti i dipendenti delle Aree Protette Alpine, è stata anche l’ occasione per partecipare alla Conferenza annuale di Alparc, la rete delle aree protette alpine, e al seminario tematico dal titolo “Il ruolo delle aree protette e dei loro agenti nella sensibilizzazione e la riappropriazione dell’ambiente montano da parte dei giovani. Esperienze dal progetto YOUrALPS e le aree protette associate”, dal quale sono emersi spunti molto interessanti per il nostro Ente.
Il Memorial prevede anche una competizione sportiva a livello dilettantistico fra tutti i partecipanti, durante la quale le squadre composte da quattro elementi si cimentano nelle specialità dello slalom gigante, sci di fondo, tiro con la carabina e scialpinismo.

CH/

Share This