Il Parco Naturale Adamello Brenta propone un weekend di trekking, dal 5 – 7 settembre, nel cuore verde delle Dolomiti di Brenta, accompagnati dal passo lento e costante delle docili asinelle Titti, di razza ragusana, Alba, romagnola e Gisella, sarda.
Camminare con questi animali permette di percorrere i sentieri con calma, assaporando in modo inusuale la natura del Parco e potendo contemplare i paesaggi offerti dalle Dolomiti di Brenta, Patrimonio dell’Umanità UNESCO, e dal gruppo dell’Adamello – Presanella
Il programma prevede il ritrovo dei partecipanti presso la Casa Natura Villa Santi a Montagne nella mattinata di venerdì 5 settembre. Dopo il pranzo si sposteranno con un pullmino a Madonna di Campiglio percorrendo la Val Rendena. La camminata avrà inizio da Vallesinella, proseguirà passando per le suggestive Cascate e, attraverso la conca dolomitica di Malga Brenta Bassa, giungerà al Lago di Valagola, dove si incontreranno le compagne di viaggio a quattro zampe. Attraverso giochi, spiegazioni, attività pratiche e tante coccole si scoprirà come relazionarsi, comunicare e gestire gli asini nel rispetto delle loro abitudini e della loro natura. Dopo questa fase di conoscenza gli asini si fanno guidare fedelmente, aiutando nel trasporto degli zaini e dell’attrezzatura! Cena e pernottamento sono previsti presso la foresteria del Parco a Valagola.
Il giorno successivo si affronterà un’impegnativa camminata di tutto il giorno con pranzo al sacco che dal Lago di Valagola porterà alla Casa Natura Villa Santi ricalcando un tratto del Dolomiti di Brenta Bike Expert. Il lungo sentiero passa per i pascoli di Malga Movlina in alta Val Algone e Malga Plan e offre incantevoli panorami sui gruppi montuosi dell’Adamello e della Presanella. A Villa Santi attenderanno i camminatori la cena e un buon riposo.
Il terzo giorno si affronterà un ultimo trekking con le asine poco impegnativo nei dintorni di Villa Santi, passando per la località Doss da Part dove si degusterà un tipico pranzo a base di polenta, spezzatino e formaggio in una caratteristica baita di montagna. L’attività si concluderà nel pomeriggio. 
Il costo del pacchetto è di 160,00 euro omnicomprensivo.
Sono richiesti allenamento di base e l’attrezzatura minima: sacco a pelo, scarponcini e abbigliamento adeguato per l’alta montagna, accessori per l’igiene personale, asciugamano, borraccia.

Per ulteriori informazioni vai alla pagina dedicata Trekking con gli asini

Share This