fbpx
Seleziona una pagina

Sentiero ad anello nella selvaggia Val Borzago

Il tracciato si sviluppa per circa 5 km prevalentemente lungo percorsi già esistenti, messi in sicurezza e arredati con scalini o piccoli ponti. Sono poi state realizzate due nuove passerelle sul Bedù di circa 30 metri ciascuna. La prima, interamente costruita in legno di larice, si trova proprio all’inizio del percorso, in località Cornicli, dove già esisteva un ponticello distrutto dagli eventi alluvionali del 1999; l’altra, eretta con funi d’acciaio, è più a monte, vicino a Malga Coel, dove il sentiero si ricongiunge con la strada bianca, dalla quale è possibile il ritorno.

Il percorso è stato realizzato con i fondi finanziati per l’80% dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) che ne ha riconosciuto l’importante valore ambientale ed economico.

Share This