fbpx
Seleziona una pagina

Il numero estivo della rivista istituzionale del Parco “Adamello Brenta Parco” è stato distribuito a luglio a tutti i residenti nei comuni dell’area protetta. Non abbiamo potuto promuovere la versione elettronica disponibile sul nostro sito web in osservanza del periodo di par condicio ma ora vale la pena ritornare a parlare di questo strumento con cui il Parco si rivolge agli amanti della montagna.

I contenuti sono ancora attuali e di interesse. In particolare, la rivista contiene una riflessione del presidente Joseph Masè in merito all’emergenza sanitaria che stiamo vivendo, un approfondimento tecnico dello zoologo Andrea Mustoni sul fenomeno dello “spillover“, che pare sia il meccanismo più accreditato della diffusione del coronavirus, e poi un articolo di Elena Baiguera Beltrami su come si sono attrezzati i rifugi per mantenere caratteristiche e qualità della loro accoglienza in questa strana estate.

Si celebrano poi i 30 anni di fondazione della Commissione Glaciologica SAT in un articolo di Roberto Bombarda che è stato proprio tra gli ideatori di questa bella realtà trentina. In un articolo della nostra collaboratrice tirocinante, Elisa Ricci, si comprendono le astuzie e i luoghi in cui poter osservare gli animali nel Parco, sia in estate che in inverno, con estremo rispetto per gli habitat.

Grande spazio è dedicato alla cerimonia di conferimento del marchio “CETS – Qualità Parco” ai nuovi partner del Parco e al debutto del progetto “I Custodi del Parco“. Si analizzano poi con l’assessore marketing e comunicazione, Matteo Masè, i traguardi raggiunti in ambito di informazione e promozione del Parco negli ultimi anni.

Per quanto riguarda il territorio e la sua manutenzione, un bell’articolo di Mariano Turrini ripercorre le fasi di recupero dei ruderi di Malga Dena, Sandro Osti spiega qualche curiosità di toponomastica locale e, in un altro pezzo, viene presentato il grande lavoro di rinnovamento della segnaletica all’interno dell’area protetta da parte dell’ufficio tecnico ambientale.

La rubrica in collaborazione con le biblioteche “Natura fa rima con Cultura” e tante altre notizie vanno a completare il numero che è possibile sfogliare dal link qui sotto:

SFOGLIA IL N. 1/2020 DELLA RIVISTA “Adamello Brenta Parco”.

CG/

Share This