Seleziona una pagina

Prima seratain presenza” del ciclo “I Martedì del Parco – conversazioni sulla natura” dopo il lungo periodo di lockdown dovuto alla pandemia, quella che si terrà martedì 1° giugno alle ore 20.30 presso la biblioteca comunale di Pinzolo.
Si parlerà di allevamento sostenibile e agroecologia, in particolare del progetto Inversion, a cui hanno già aderito alcune realtà del territorio.

Per chi volesse presenziare all’evento (fino ad esaurimento posti), la prenotazione è obbligatoria all’indirizzo mail: biblioteca.pinzolo@comune.pinzolo.tn.it.

L’evento, ovviamente, come quelli che lo hanno preceduto, sarà inoltre visibile online sul profilo Facebook del Parco Naturale Adamello Brenta (@pnabgeopark) e sulla piattaforma Zoom (https://zoom.us/j/97528751043).

L’obiettivo del progetto Inversion è sostenere le aziende zootecniche di montagna che vogliono migliorare la gestione dell’allevamento e dell’azienda in generale.
Nel percorso verso la sostenibilità, gli allevatori acquisiscono nuove competenze e vengono accompagnati da esperti veterinari e agronomi per introdurre delle pratiche agronomiche “agroecologiche” in cui sostenibilità ambientale, benessere animale e qualità del prodotto sono strettamente connessi tra di loro.
Nel corso della serata verranno presentate anche alcune esperienze concrete sviluppate in Trentino.

 

Dopo i saluti del presidente del Parco Naturale Adamello Brenta Walter Ferrazza, la parola andrà a Giorgia Robbiati, referente e innovation broker del progetto Inversion.
A seguire interventi di:
Francesca Pisseri, veterinaria esperta in Agroecologia, consulente del progetto Inversion;
Maurizio Cattafesta – Agriturismo Fattoria Athabaska;
Manuel Cosi – Fattoria Antica rendena;
Leonardo Pisoni – Maso Pisoni.

 

La serata è realizzata in collaborazione con l’Ecomuseo della Judicaria.

Share This