Giovedì 22 gennaio si terrà un incontro della Rete delle Aree protette italiane presso la sede di Federparchi a Roma. Si tratta di un aggiornamento nell’ambito delle azioni a favore della promozione della Carta Europea del Turismo Sostenibile nelle Aree Protette previste dalla Convenzione attuativa dell’Accordo Quadro “Per una più organica collaborazione in tema di conservazione della biodiversità” tra Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e Federparchi del 14 novembre 2011. Gli obiettivi dell’incontro saranno quelli di fornire a direttori, responsabili CETS, operatori locali, partner e collaboratori dei parchi elementi utili e concreti di conoscenza e di “saper fare”, per la più ampia diffusione e la migliore applicazione della Carta Europea nei loro territori.

Attraverso numerosi interventi introdotti da Antonello Zulberti, attuale vicepresidente di Federparchi ed ex presidente del nostro parco, si farà un aggiornamento sullo stato dell’arte della CETS e si effettuerà un confronto sulle attività di monitoraggio dei Piani d’Azione della CETS in corso nei parchi italiani. Inoltre, la Rete avrà modo di incontrare tour operator per la promozione degli operatori locali partner dei parchi CETS e porre le basi per l’avvio della Fase III della CETS.
In rappresentanza del Parco Naturale Adamello Brenta saranno presenti Ilaria Rigatti, referente della Carta Europea, e Marco Katzemberger, presidente della Associazione Qualità Parco.

Per approfondire: http://www.parks.it/news/dettaglio.php?id=29075

Share This