L’itinerario proposto è un circuito ad anello che si può percorrere dalla località Nambino

Il Lago Nambino è una delle mete più frequentate dai visitatori del Parco. L’itinerario proposto è un circuito ad anello che si può percorrere dalla località Nambino, con sentiero/stradina della Val Nambino alzandosi nel bosco fino al Lago sulle cui rive sorge l’omonimo rifugio.

Il rientro segue un tracciato in piacevole discesa tra larici e abeti verso loc. Patascoss e di lì alla Piana di Nambino lungo la strada asfaltata.

PERCORSI

  • Lago Nambino foto Michele Zeni

    Lago Nambino

    La salita al Lago da questo versante è ripida ma breve: in mezz’ora (Sat 217) si supera il salto che delimita la conca glaciale di Nambino, dominata dalla Cima Serodoli.

PUNTI DI INTERESSE

  • Parcheggio Nambino foto Enrico Povinelli

    Patascoss | Campiglio

    Nambino/Patascoss/Ritort – Gestione viabilità

  • Lago Nambino foto Michele Zeni

    Lago di Nambino

    Incastonato tra le montagne del gruppo della Presanella tra rocce magmatiche intrusive e foreste rigogliose di abeti si apre alla vista in una conca naturale il lago di Nambino, placido specchio lacustre di origine glaciale da cui si possono ammirare le frastagliate guglie delle Dolomiti di Brenta.

  • Rock Glacier Lago di Nambino

    Rock glacier non attivo visibile sul versante esposto a nord, nei pressi del Lago di Nambino.

Share This