Sarà possibile immergersi nella vita dell’ Orso bruno simbolo del Parco Naturale Adamello Brenta attraverso la lettura fantastica per bambini e la ricostruzione fedele della realtà dell’ affascinante animale, lungo il percorso della Casa.
Aperture: 1-2-3 giugno; tutti i fine settimana di giugno; 1 luglio – 2 settembre; tutti i fine settimana di settembre e ottobre; 8-9 dicembre; 26 dicembre – 31 dicembre. Giorno di chiusura: nessuno; Orario: 10.00-13.00 e 14.00-18.00; Tariffe: Biglietto intero € 3,00 Biglietto ridotto € 2,00 Gruppi di almeno 10 persone, residenti dei comuni del Trentino, studenti universitari, bambini dai 3 ai 14 anni, persone che esibiscono il biglietto di visita all’Area faunistica, possessori di Andalo-Molveno- Spormaggiore e Cavedago Card Biglietto famiglia € 8,00 2 adulti+bambini (fino a 4) Biglietto famiglia ridotto € 6,00 Famiglie che presentano il biglietto di ingresso all’Area faunistica Multiutility Cards Gratis Bambini fino ai 3 anni, over 65, diversamente abili, residenti del comune di Spormaggiore, possessori di Parcocard e GuestCard Trentino. A Spormaggiore, in un palazzo del 1400 denominato Corte Franca, oltre ad aleggiare il fantasma del Conte Spaur, del quale potrete ascoltare la storia al primo piano nella sala dedicata alla Corte Franca, ha la residenza un animale altrettanto affascinante, carismatico e sfuggente... l’ORSO! Ebbene sì, maestoso ed elusivo, fantasma dei boschi, ha trovato dimora in questa casa per far si che tutti lo possano conoscere e rispettare. Il bosco, che apre il percorso dedicato all’orso, è casa di molti animali ed in particolar modo è stato ricreato con realistici diorami per far conoscere e riconoscere gli indizi degli animali, ci sono impronte, peli da “cercare” e suoni da ascoltare lungo questo magico viaggio. Una tana dell’orso grande come nella realtà, il teatrino e le storie di tante persone sono alcuni momenti di racconto dell’ itinerario interattivo. Il percorso, ahimè!, lega l’uomo al plantigrado anche per la sua estinzione. Il Parco Naturale Adamello Brenta è stato parte attiva per evitare l’estinzione dell’orso, grande sostenitore e attore protagonista affinché l’orso non sparisca del tutto! Come? Potete guardare i filmati dei rilasci degli orsi nel progetto di reintroduzione che il PNAB ha fatto, questi orsi hanno costituito il primo nucleo di “fondatori” della nuova popolazione, scoprirete i vari metodi di monitoraggio e le misure di salvaguardia della specie. I bambini potranno immergersi con le loro famiglie nei racconti sull’orso e il suo ambiente, sdraiati comodamente in mezzo alle fiabe e i libri della biblioteca allestita all’entrata della casa del Parco. Visite guidate su prenotazione: Tel 0465/806666
Share This