Salmerino

esemplare di salmerino alpino

Esemplare di salmerino alpino

Il salmerino alpino (Salvelinus alpinus) è un pesce di medie dimensioni e forma affusolata molto simile alla trota, che appartiene alla Famiglia dei Salmonidi. Presente negli ambienti di alta quota, dove colonizza le acque limpide e fredde dei laghetti alpini, la specie è diffusa nella parte orientale dell’Arco Alpino italiano.

Essa riveste un’elevata valenza naturalistica, ecologica ed economica, tanto da essere stata inserita nella Lista Rossa italiana dei Pesci d’acqua dolce, nella quale è definita “in pericolo”. Sulla base di questi presupposti, e tenuto conto della sua importanza ecosistemica, il Parco ha dato avvio nel 2001 ad una prima indagine nel Lago di Tovel, considerato uno tra i bacini più significativi per la specie a livello provinciale.

Nel 2006, in conformità con le indicazioni emerse dal proprio Piano Faunistico, ha preso avvio il “Progetto salmerino”: una ricerca pluriennale che ha consentito di implementare le conoscenze sull’ecologia e la distribuzione della specie nel Parco e di attuare un primo intervento di immissione in un lago idoneo di alta quota (Lago Gelato).

Share This