Marchio di qualità

Marchio QPCos’è il “Marchio Qualità Parco” 
E’ un progetto di attestazione ambientale/marketing territoriale, avviato dopo la Certificazione ISO 14001 ottenuta dal Parco nel 2001 (1° in Europa) per diffondere la filosofia della qualità ambientale, coinvolgendo il tessuto economico/sociale: aziende ricettivo turistiche, agro alimentari, scuole e strutture tipiche. Il progetto premia le aziende che rispondono a requisiti di tutela ambientale e legame col territorio e aderiscono alla cultura del Parco, concedendo l’uso del logo Qualità Parco.

Obiettivo generale
Si vuole incentivare la crescita di un turismo e di una filosofia di sviluppo sostenibile in linea con gli obiettivi di valorizzazione e tutela del territorio. Si punta alla riduzione degli impatti ambientali sia da parte delle aziende che da parte dei singoli. Si dà incentivo alla diffusione di una nuova cultura/educazione ambientale diffondendo, nel tessuto economico e sociale locale, il concetto di qualità ambientale certificata..

A chi è rivolto
Si rivolge alle strutture turistico-alberghiere, alle scuole, alle aziende agro-alimentari e alle strutture tipiche.

Come funziona
Le strutture candidate devono dimostrare di rispettare una serie di criteri obbligatori e facoltativi legati agli aspetti ambientali, gestionali e comunicativi. I criteri sono verificati da un ente indipendente per le strutture turistico-alberghiere e tipiche, il Det Norske Veritas Italia, azienda leader nel settore della certificazione. Il verificatore ha il compito di valutare l’effettiva applicazione e conformità dei requisiti, compila una check list ed il rapporto di verifica i quali vengono poi sottoposti al “Comitato Tecnico Marchio”, composto da rappresentanti del Parco, della Provincia Autonoma di Trento e delle associazioni di categoria. Infine spetta alla Giunta Esecutiva del Pnab di deliberare l’assegnazione del marchio “Qualità Parco”.

Progetto realizzato in collaborazione con:

  • Associazione Albergatori ed Imprese Turistiche della Provincia di Trento;
  • Unione Commercio e Turismo della Provincia di Trento;
  • FAITA – Associazione Provinciale dei Complessi Turistico-Ricettivi dell’Aria Aperta;
  • Associazione Apicoltori Trentini;
  • Provincia Autonoma di Trento – Uff. Tutela delle Produzioni Agricole;
  • Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari – Unità Operativa Igiene e Sanità Pubblica Veterinaria.

 

Share This