Scuola Faunistica

Partecipanti ad un corso sulla fauna alpina (F.Zibordi)

Partecipanti ad un corso sulla fauna alpina – foto F.Zibordi

In considerazione del crescente interesse per le tematiche faunistiche e delle numerose richieste pervenute, dal 2006 l’attività di formazione in campo faunistico del Parco Naturale Adamello Brenta ha strutturato una “Scuola Faunistica”. La realizzazione di corsi, stage e master è resa possibile grazie al gruppo di Ricerca Scientifica ed Educazione Ambientale del Parco, che nel corso degli anni ha acquisito una solida esperienza.
La Scuola ha l’obiettivo di aumentare la diffusione delle conoscenze acquisite in ambito faunistico, educando alla gestione e alla conservazione delle risorse naturali. I corsi sono volti a soddisfare specifiche esigenze formative nelle materie ambientali e faunistiche.
Si programmano corsi base per il riconoscimento e monitoraggio della fauna alpina, corsi teorico-pratici in tecniche di monitoraggio della fauna e radiotelemetriche rivolti in particolare a chiunque abbia l’esigenza di acquisire esperienza da sfruttare in ambito professionale o volontaristico.
La zoocenosi presente nel territorio del Parco è fra le più ricche delle Alpi, rendendo il Parco particolarmente indicato per lo svolgimento di attività didattiche e di campo.
Considerando le numerose e recenti richieste pervenute, il Parco Naturale Adamello Brenta è a disposizione per attivare corsi teorico-pratici, incentrati sulle tecniche di monitoraggio della fauna alpina con particolare riferimento ai grandi carnivori.
La Scuola Faunistica formula corsi pratici e stage inerenti la fauna alpina su eventuale richiesta di gruppi di appassionati, Organizzazioni, Enti e Istituti Universitari. I corsi sono da ritenersi a numero chiuso (massimo 24 parteciapanti) e saranno attivati per gruppi di minimo 12 persone.

Share This