fbpx
Seleziona una pagina

Il Lago Lambin (2327 m) si raggiunge dopo il Lago Ritorto percorrendo il noto “Giro dei Cinque Laghi”. Benché ricordi un fiordo per la sua forma allungata e le rive ripide, è in realtà un lago glaciale. Profondamente inciso nella tonalite, tipica roccia dei gruppi Adamello e Presanella.

Il lago Lambin è il secondo lago alpino che si incontra percorrendo il classico Giro dei Cinque Laghi. Questo giro entusiasmante parte da Madonna di Campiglio e si sviluppa lungo il gruppo della Presanella con bellissimi panorami. Il lago Lambin è adagiato a 2327 metri di altitudine, ha il principale immissario sulla sponda occidentale, oltre ad alcuni piccoli rivi che scendono su quella meridionale. Ad est l’emissario incide la soglia rocciosa scendendo a valle, dove si unisce alle acque provenienti dal Lago Serodoli. Queste poi si immettono nel Lago di Nambino.

Anche questo bacino lacustre negli anni passati è stato oggetto di un progetto di sfruttamento a scopo idroelettrico. Questo però è cessato nel 1991 e oggi soltanto la soglia rinforzata rimane a testimonianza dell’opera dell’uomo. Tutt’intorno la natura ha ripreso il sopravvento e il paesaggio incanta per la bellezza di queste montagne uniche.

Scarica AdamelloBrenta l’App del Parco, per avere sempre con te le info su questo lago e su tutti gli altri punti di interesse del Parco.

Disponibile gratuitamente per IOS e Android.

Appstore  Playstore


Share This