Il piccolo Lago di Malga Tassullo raccoglie le acque che scendono sul fondo della Val della Roccia. Posizionato a poca distanza dalla malga il lago è accolto in uno dei luoghi più affascinanti del Parco, nel morbido e caldo paesaggio del Pian della Nana, nella parte nordorientale dell’area protetta.

Gli specchi d’acqua come il piccolo Lago di Malga Tassullo sul Pian della Nana sono una vera rarità. L’altopiano è infatti privo di un reticolo idrografico superficiale, poiché tutta l’acqua piovana e di fusione è rapidamente drenata in profondità dalla fitta rete di condotti carsici che pervadono le rocce calcaree. Il carsismo ha dato forma a depressioni, doline e inghiottitoi. Alcune conche possono essere temporaneamente occupate da effimere pozze utilizzate per abbeverare il bestiame al pascolo.

Poco distanti, ma esterni al confine del Parco, sono presenti altri due bei laghetti, il Lago delle Salare e il Lago Durigal.

Share This