Grandi accumuli di frana generalmente a grossi blocchi calcarei, che occupano vaste porzioni di versante lungo il sentiero di collegamento tra i rifugi Tuckett e Brentei.

Le Frane del Brenta sono rappresentative delle dinamiche del modellamento e dell’evoluzione del paesaggio delle Dolomiti di Brenta. Sono caratterizzate dalla dolomia fratturata ed erosa da elementi naturali quali l’acqua e il ghiaccio, oppure da fenomeni come il carsismo e la forza di gravità. Quest’ultima in particolare interviene sui torrioni rocciosi resi fragili dagli altri agenti del modellamento. Generando così il ribaltamento e il collasso di grossi blocchi. Le frane del Brenta sono composte da questi grandi blocchi. Visibili da ogni percorso di avvicinamento ai Rifugi Tuckett e Sella, riconoscibili sia in panoramica sia perché li si attraversa lungo il percorso.

Share This