Tutto il corso della Sarca di Val Genova è molto accidentato, formato da gradoni e piani chiamati “Scale dei giganti”, brevi allargamenti e strette gole. Queste morfologie di origine glaciale sono evidenziate da numerose cascate e salti d’acqua che caratterizzano lo scorrere irruente del torrente.

Con il termine Scala di Bò si indica una delle più ripide salite della Val Genova in corrispondenza di un alto scalino glaciale. Negli anni ‘60 il tracciato della vecchia strada di cui rimane traccia evidente anche oggi, è stato sostituito e modificato integralmente.

Share This