La cascata di Cercen si può ammirare dalla località Pian del Cuc. Scorre lungo la valle omonima, su pareti rocciose non molto inclinate per cui si può definire “appoggiata”.

La Cascata di Cércen fa capolino sopra il meraviglioso Pian della Sega.  Una grande distesa verde solcata dalle calme e scintillanti acque del Sarca. La cascata scivola lungo una dolce scarpata al cospetto dell’anfiteatro della Val di Cèrcen. E’ alimentata dai nevai della Busazza e del passo Cèrcen. Un tempo il ghiacciaio della Presanella scendeva fino alla valle.

Nell’autunno del 1986 a seguito di forti piogge, le morene glaciali scivolarono dai ripidi versanti creando una colata detritica di dimensioni mai viste. Miliardi di ciottoli si trasformarono in una cascata di roccia che scese rapidamente lungo la valle. Pian della Sega venne invaso dalle acque. Poi le acque ruppero la diga che cedette rilasciando un’onda d’acqua che distrusse alcuni ponti della Val Genova e della Val Rendena. La Natura aveva scritto un’altra pagina del grande libro della Val Genova.

Share This