Tutto il corso della Sarca di Val Genova è molto accidentato, formato da gradoni e piani chiamati “Scale dei giganti”, brevi allargamenti e strette gole. Queste morfologie di origine glaciale sono evidenziate da numerose cascate e salti d’acqua che caratterizzano lo scorrere irruente del torrente.

Per ammirare la cascata del Cioch, nelle vicinanze di malga Cioch, bisogna raggiungere la località Ragada in val Folgorida. Questa valle è molto ripida e il corso d’acqua che la percorre presenta almeno tre salti notevoli. Deviando pochi minuti dal sentiero delle cascate si può ammirare l’ennesimo spettacolo di acqua spumeggiante incastonato nel verde dei boschi.

Share This