Antiche cave di quarzo da cui veniva estratto il minerale destinato alla produzione vetraria presso vetrerie giudicariesi durante l’800.

Le cave di Borzago fornivano il minerale di quarzo necessario per l’industria vetraria. Questa è nata e si è sviluppata nell’800 nell’area delle valli Giudicarie. Il minerale veniva condotto a dorso di mulo o su slitte al mulino. Qui veniva ridotto in polvere nelle imponenti molazze di granito. Forniva così la materia prima per la realizzazione della composta vetrosa.

Share This