Antica fabbrica di cristalli, complesso di archeologia industriale ancora ben conservato, testimonianza della fiorente attività vetraria che coinvolse le Giudicarie nell’800.

L’Antica Vetreria di Val Algone nasceva grazie all’abbondanza di quarzo che veniva estratto nell’omonima valle. Questo minerale favorì lo sviluppo dell’ industria vetraria nelle Giudicarie nell’800. Era una delle 4 vetrerie che sfruttavano il sottosuolo ricco di silicio per la produzione della pasta vetrosa. La sua ciminiera è ancora in piedi ed è visitabile. Il percorso parte in Val d’Algone e collega l’antica cava e l’antica vetreria attraverso il racconto della produzione del vetro, della trasformazione antropica dei luoghi e del potere della natura che si è ripresa il suo spazio.

Per visitarla, percorrete la Val d’Algone fino a giungere in prossimità del rifugio Ghedina.

Share This