La settimana dal 18 al 25 luglio, in Trentino, una serie di appuntamenti sulle montagne più belle della nostra terra vedranno come protagonisti i rappresentanti del Popolo colombiano U’wa, una delle popolazioni indigene più antiche.
 
CAI, SAT, CIPRA, Mountain Wilderness, Parco Naturale Adamello Brenta, in collaborazione con Associazione Yaku, invitano ad ascoltare la testimonianza ed i rituali degli U’wa mescolandoli alle riflessioni delle più prestigiose associazioni montane: per uno spettacolare abbraccio alle montagne di tutto il mondo e a quello che simbolicamente rappresentano.
 
In questa occasione la SAT e il Parco Naturale Adamello Brenta organizzano un’uscita al Pian di Bedole, in Val Genova,  con gli esperti glaciologhi, sulle orme di un ghiacciaio che fu e con i rappresentanti del Popolo U’wa, in difesa del ghiacciaio andino del Cocuy, sacro alle popolazioni indigene, minacciato da megaprogetti di ecoturismo.
 
La giornata vedrà la partecipazione del Presidente della SAT Piergiorgio Motter, il Vicepresidente Claudio Bassetti, il direttore del Parco Adamello Brenta Claudio Ferrari e il glaciologo Christian Casarotto.
 
Informazioni e prenotazione obbligatoria per il pulmino messo a disposizione dal Parco Adamello Brenta: 3487467493, francescacaprini@yaku.eu, www.yaku.eu

Share This