Seleziona una pagina

Domenica 3 luglio la Bicistaffetta ecologica di "Terramare – Il racconto del cambiamento tra foreste, laghi e mare" farà tappa anche in Val di Tovel nel Parco Naturale Adamello Brenta dove incontrerà il Guardaparco Matteo Zeni per parlare di orso e di progetti di conservazione della specie.

Terramare è una iniziativa che vede quattro itinerari di divulgazione scientifica dedicati a ecosistemi e biodiversità percorsi – in sella alla bicicletta – da alcuni ricercatori italiani impegnati in Ricerche Ecologiche di Lungo Termine (Rete LTER-Italia), e nello studio e analisi dei dati di biodiversità (Infrastruttura di Ricerca LifeWatch). Si tratta di quattro percorsi proposti come eventi di comunicazione della scienza e della sostenibilità ambientale all’interno delle celebrazioni per i 150 anni della formulazione del concetto di Ecologia (Ernst Haeckel, 1866). 

In questi giorni la carovana di scienziati è in Trentino e oltre al Parco vede il coinvolgimento della Fondazione Edmund Mach (FEM), responsabile dei due siti trentini della rete LTER – i laghi di Garda e Tovel e del MUSE, nella sua sede centrale e in quella territoriale della Stazione Limnologica del Lago di Tovel. L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio della Provincia autonoma di Trento – Assessore alle infrastrutture e all’ambiente.

Terramare invita tutti i cittadini ad unirsi alle lezioni di scienza, agli eventi e alle pedalate. La partecipazione è libera e gratuita comunicandolo a terramarebici@gmail.com.

Scarica qui il programma del Cammino da Mantova a Venezia e del 3 luglio in Val di Tovel.

PROGRAMMA DA MANTOVA A VENEZIALOCANDINA 3 LUGLIO IN VAL DI TOVEL

Share This