Seleziona una pagina

Geotrekking al rifugio Alimonta – #vivereinrifugio 2024

La rassegna, organizzata dalla Fondazione Dolomiti UNESCO, vedrà di volta in volta la partecipazione di ospiti speciali, per parlare di come sta cambiando la frequentazione delle Dolomiti, degli effetti della crisi climatica sul paesaggio, dell’importanza di un approccio prudente e consapevole alla montagna e, più in generale di cosa significa, oggi, vivere le Dolomiti.

RIFUGI COME LUOGO DI INCONTRO E DIALOGO
La volontà di accompagnare i visitatori a conoscere gli aspetti pratici, le difficoltà quotidiane, le motivazioni profonde che animano il lavoro dei custodi dell’alta quota, è il frutto di un lungo percorso svolto dalla Fondazione Dolomiti UNESCO insieme ai gestori di rifugio delle Dolomiti Patrimonio Mondiale ed è la naturale prosecuzione della campagna social #vivereinrifugio, condotta in questi anni con la collaborazione dei gestori stessi per rendere gli utenti più consapevoli del contesto in cui si trovano e dell’opportunità o meno delle loro richieste.
La volontà è quella di trasmettere, grazie alla partecipazione non solo dei gestori, ma anche di guide alpine, soccorritori, geologi, botanici, glaciologi, geografi e filosofi, l’idea che la montagna può essere vissuta con sobrietà e misura, immergendosi in un ambiente nel quale è già presente tutto ciò che serve a vivere un’esperienza autentica, della quale i gestori sono i primi interpreti.

Il primo appuntamento della rassegna Incontri d’Alt(r)a Quota si terrà venerdì 5 luglio!

QUANDO: 05/07/2024
DOVE: Rifugio Alimonta nelle Dolomiti di Brenta
PROGRAMMA

La partenza è prevista alle ore 7:00 da Vallesinella.

In compagnia di Riccardo Tomasoni del MUSE, di Giuseppe Alberti del Parco e dell’Accompagnatore di Media Montagna Giulio Elmi, raggiungeremo il Rifugio Alimonta passando dalle cascate di Vallesinella, dal Rifugio Casinei e dal Rifugio Brentei.
Si tratta di un trekking impegnativo per esperti in quanto il dislivello è di 1500 metri circa – sia all’andata e sia al ritorno – distribuito su 16 km di sentiero.
Un viaggio immersivo a tappe che offrirà l’occasione per approfondire le caratteristiche geologiche e geomorfologiche delle Dolomiti di Brenta nonché gli elementi che contraddistinguono il paesaggio e l’area protetta.

Il pranzo è libero e invitiamo gli iscritti a consumarlo presso il Rifugio Alimonta che raggiungeremo verso le 12.30/13.00.

Il rientro è previsto in gruppo lungo lo stesso sentiero dell’andata.

PRENOTAZIONI OBBILATORIA A QUESTO LINK
INFORMAZIONI

Per ogni informazione è possibile contattare la Fondazione Dolomiti UNESCO a questo indirizzo press@dolomitiunesco.info. A tutti i partecipanti sarà concessa la possibilità di prenotare gratuitamente il parcheggio in Vallesinella.

Scarica il comunicato stampa
Per ulteriori dettagli vista il sito della Fondazione Dolomiti UNESCO a questa pagina

 

 

surgiva