fbpx
Seleziona una pagina

Youth at the Top 2020 – 19 e 20 settembre 2020

Anche quest’anno il Parco Naturale Adamello Brenta partecipa alla sesta edizione di Youth at the Top 2020 (Giovani in vetta), proponendo ai propri giovani un’esperienza di 2 giorni sul tema: “Fauna alpina e cambiamenti climatici, Biomiti” nel week-end del 19 e 20 settembre 2020.

Youth at the Top – get together of young people from all over the Alps è un evento internazionale itinerante che si svolge dal 16 luglio al 30 settembre 2020. È organizzato attraverso proposte locali che avvengono simultaneamente in diversi paesi delle Alpi e dei Carpazi.
Esso ha una dimensione altamente simbolica, centinaia di giovani escono e vivono la natura in un giorno specifico con la possibilità di un pernottamento in montagna.


Date

Sabato 19  e domenica 20 settembre 2020

A chi è rivolto

10 giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni

Programma delle due giornate

Sabato 19 settembre
Ore 17.00: salita a piedi da Vallesinella al rif. Casinei
Ore 18.00: benvenuto con approfondimento su Cambiamenti climatici e Progetto Biomiti
Ore 19.00: cena in rifugio
Ore 20.00: approfondimento sui chirotteri
A seguire in serata: avvicinamento al Plot 6 BIOMITI quota 1900 m escursione
A seguire (fino alle 24.00): rilievo e ascolto chirotteri
Ore 24.00: rientro e pernotto al rifugio

Domenica 20 settembre
Ore 9.00: caffè scientifico (colazione e commenti sulla tematica: fauna alpina e cambiamento climatico, Biomiti)
A seguire: rientro dalle cascate alte di Vallesinella

Dettagli organizzativi

Evento gratuito ma con prenotazione obbligatoria scrivendo a segreteriaricercaeducazione@pnab.it comunicando le proprie generalità entro le ore 12.00 del 15 settembre.
Numero minimo: 5 partecipanti
Numero massimo: 10 partecipanti
Educatore Ambientale del Parco: Lorenzo Mosca
Relatrice della serata: dott. sa Roberta Chirichella

Questo progetto, stato voluto e creato da Alparc (Rete delle Aree Protette Alpine che riunisce centinaia di aree protette di tutti i tipi collocate sulle Alpi, dalla Francia alla Slovenia), rappresenta un’eccezionale opportunità per i nostri giovani di entrare in contatto con le montagne e la natura in modo creativo e specifico a livello locale. I giovani riscoprono la natura e si connettono al loro patrimonio montano.
Allo stesso tempo, il tema internazionale “Fauna alpina e cambiamento climatico” promuove la visione internazionale, aiutando i giovani a sperimentare la dimensione delle regioni di montagna e la loro
connessione indipendentemente dai confini nazionali.
Attualmente si sono già svolti 30 eventi.

Share This