fbpx
Seleziona una pagina

Mostra “Beyond Drifting” nelle Giudicarie Esteriori

Dal 25 luglio al 1 novembre le opere fotografiche dell’artista Mandy Barker saranno protagoniste sul territorio.

Dal 25 luglio i giardini e le mura del Castello di Stenico, il Parco Adamello Brenta, BoscoArteStenico ospiteranno alcune opere della mostra “Beyond Drifting” dell’artista Mandy
Barker, nell’ambito della campagna di sensibilizzazione contro l’uso della plastica NOT IN MY PLANET.

La mostra itinerante è organizzata dall’Agenzia per la Depurazione, Servizio Gestione degli Impianti, in collaborazione con il Castello del Buonconsiglio, il Dipartimento Istruzione e Cultura,
l’Apt Terme di Comano, il BAS e il Parco Adamello Brenta. Le opere, 13 fotografie di grande formato (2 metri x 2 metri) che testimoniano come i rifiuti plastici
abbiano invaso sempre di più l’ecosistema, saranno dislocate al castello di Stenico, all’Area Natura Rio Bianco del Parco Adamello Brenta, nel percorso Bosco Arte Stenico. Filo conduttore dell’estate 2020 in valle saranno quindi le opere dell’artista britannica Mandy Barker, nell’ambito della campagna di sensibilizzazione contro l’uso della plastica NOT IN MY PLANET.

Per la prima volta in Italia, la mostra “Beyond Drifting: imperfectly known animals” della pluripremiata fotografa britannica che da anni smuove le coscienze con opere visivamente bellissime che, viste da vicino, rivelano la loro origine: sono rifiuti plastici raccolti dall’autrice nelle spiagge e negli oceani di tutto il mondo, e testimoniano l’invasione delle plastiche nella nostra civiltà, ad ogni latitudine e nella forma di infiniti oggetti abbandonati dall’uomo. Le foto rimarranno esposte fino al 1° novembre.

 

Share This