fbpx

Carta Europea per il Turismo Sostenibile

Attestato Cets 2018-2022Il 29 novembre 2018 il Parco Naturale Adamello Brenta ha ottenuto per la terza volta consecutiva la validazione della Carta Europea del Turismo Sostenibile, presso la prestigiosa sede del Parlamento europeo a Bruxelles.
I parchi d’Europa premiati sono stati 19, chi per la prima volta, chi per la seconda e solo noi per la terza.

Il Parco ha ottenuto la CETS per la prima volta nel 2006, tra i pionieri italiani di questo progetto, rivalidato nel 2012 e ora gli è stato riconfermato fino al 2022.
Ogni volta sono stati condotti diversi processi partecipativi a cui hanno partecipato centinaia di realtà locali, enti territoriali, associazioni, liberi cittadini con cicli di incontri in tutta l’area del Parco. Dagli incontri sono sempre emerse interessanti idee che hanno permesso di elaborare documenti programmatici molto concreti.

Dal 2006 la Carta europea è stata per il Parco uno strumento per creare una fitta rete di relazioni e di attuare idee che poi hanno segnato l’intera offerta turistica del Parco.

Progetti di successo come i circuiti Dolomiti di Brenta Bike e Dolomiti di Brenta Trek oppure il taccuino “Un’estate da Parco” e il progetto di partnership imprenditoriale Qualità Parco sono nati grazie alla Cets.

Oggi sono oltre 40 parchi italiani insigniti di questo riconoscimento. Altri 6 hanno attualmente avviato il percorso di adesione. A livello europeo si contano oltre 120 aree protette in 13 paesi.

Cos’è CETS?

Cos’è CETS?

La Carta Europea del Turismo Sostenibile (CETS) è prima di tutto uno strumento di metodo per la definizione di linee...
Le 3 Fasi della Cets

Le 3 Fasi della Cets

CETS è suddivisa in tre fasi: FASE 1: l'area protetta; FASE II: le imprese turistiche locali; FASE III: tour operator...
Perchè abbiamo aderito alla CETS

Perchè abbiamo aderito alla CETS

La Carta Europea del turismo sostenibile assume un significato specifico in base alle caratteristiche naturali e antropiche del Parco, del...
Strategia 2018-2023

Strategia 2018-2023

Nel 2018 il Parco, in collaborazione con la Società Natourism, ha avviato il percorso di progettazione partecipativa che ha portato...
Strategia 2012-2017

Strategia 2012-2017

A 10 anni dall'adozione del primo Piano del Parco, nel 2009 ha preso avvio il lungo lavoro di revisione di...
Strategia 2006-2011

Strategia 2006-2011

La Strategia di sviluppo turistico dell'area protetta è stata definita durante i forum territoriali. In collaborazione con il tessuto socio-economico,...
Forum territoriali 2010-2012

Forum territoriali 2010-2012

Per la definizione del nuovo Piano d'Azione 2012-2018 è stata adottata la stessa metodologia partecipativa utilizzata precedentemente, che ha visto...
Forum territoriali 2004-2006

Forum territoriali 2004-2006

Per definire la Strategia, il Parco ha avviato un processo di consultazione e cooperazione sistematico, allargato a tutte le componenti...
Cronistoria rivalidazione

Cronistoria rivalidazione

Le fasi chiave della definizione della nuova strategia in funzione della rivalidazione 2012 possono essere così riassunte: luglio - settembre...
Cronistoria 1° adesione 2004-2006

Cronistoria 1° adesione 2004-2006

Le fasi chiave nella definizione della strategia sono state: luglio - settembre 2004 ricognizione e valutazione delle risorse e dei...

Progetti in atto

Progetti in atto Di seguito è stata predisposta una tabella che riporta lo stato di avanzamento dei progetti della CETS....
FASE II – Il mondo imprenditoriale

FASE II – Il mondo imprenditoriale

La FASE II della Carta Europea del turismo sostenibile ha come principali protagonisti gli operatori privati locali. L’obiettivo strategico è...

FASE II – modulistica

Documentazione Protocollo d'intesa Condizioni di accesso per le Strutture Accordo di Collaborazione Programma d'Azione Domanda di attestazione Disciplinari Requisiti per...

Share This