Seleziona una pagina

Corso formazione docenti 2024/2025

MEGLIO SuOLO, CHE MAL ACCOMPAGNATO!

Il Parco Naturale Adamello Brenta vuole portare l’attenzione su una tematica di grande attualità e urgenza, il suolo. Il suolo è un bene comune, come l’acqua e l’aria, è una risorsa preziosa, inestimabile e non rinnovabile in tempi umani. É un corpo vivo, ricco di sostanze e di vita, che regola, equilibra e sostiene l’ambiente. Il suo spessore è minimo confrontandolo con il diametro della Terra, circa 12600 chilometri, ma da esso dipende la vita del Pianeta.
Il suolo che calpestiamo custodisce il segreto che gli antichi avevano intuito: la vita si nutre della morte e si rigenera.

Il corso che quest’anno il Parco propone ha l’obiettivo di consapevolizzare noi pedoni (dal greco pedon, suolo) dell’immenso patrimonio esistente sotto i piedi, dal quale dipende la grande diversità del soprassuolo.
Con il contributo del CNR di San Michele all’Adige, le conoscenze pedologiche dell’Istituto per le Piante da Legno e l’Ambiente di Torino e la collaborazione “ecologica” della PAT si comprenderanno gli intrecci e le interazioni che impreziosiscono il terreno e come questo influenza non solo la parte vegetale, ma anche la componente animale che sopra esso vive.
In Italia ogni secondo perdiamo 2 m² di suolo. Conosciamo il significato di tale numero? Comprendiamo le ricadute di questa perdita? Nel nostro territorio siamo esenti da codesto problema?

Con l’occasione verranno presentati i nuovi allestimenti della Casa del Parco Uo.Mo di San Lorenzo Dorsino e della Casa del Parco Flora di Stenico, spunto per futuri percorsi didattici per affrontare il delicato equilibrio tra uomo e ambiente, con un occhio di riguardo nei confronti del prezioso laboratorio sotto i piedi. La conoscenza e il rispetto del Territorio nascono anche tra i banchi di scuola.

Scarica la brochure con il programma: Programma Corso formazione docenti 24-25

Le iscrizioni dovranno essere presentate entro il 31 luglio 2024 inviando l’apposito modulo scaricabile da qui: Modulo iscrizione Corso formazione docenti a.s. 24-25
Il numero massimo di partecipanti è di n. 70 e verrà data precedenza in base all’ordine di iscrizione.

surgiva