Il 9 settembre, il Parco Naturale Adamello Brenta porterà la propria esperienza di adesione alla Carta Europea del Turismo Sostenibile – Fase II, direttamente all’Expo di Milano, con le 21 delle circa 40 Aziende attestate Qualità Parco che hanno deciso di intraprendere questa nuova sfida, prime in Italia.
Il percorso di verifica, che è cominciato in primavera e terminato proprio la scorsa settimana, si concluderà con la cerimonia ufficiale di conferimento del riconoscimento europeo, indicativamente a fine settembre alla presenza della PAT e di Federparchi – Europarc Italia.
Per le Azienda trentine, che entreranno ufficialmente nella Rete europea delle aziende attestate CETS, rappresenterà l’occasione di intessere nuovi rapporti di collaborazione con altre realtà virtuose.
L’occasione dell’Expo è quella in cui la Rete Italiana della CETS, coordinata da Federparchi – Europarc Italia, si incontra per approfondire con Europarc Federation, il supporto che le due Federazioni potranno offrire ai parchi certificati.
La giornata prevede l’inizio alle ore 10.30 con l’intervento del Presidente di Federparchi – Europarc Italia, il dott. Giampiero Sammuri per poi lasciare spazio ai successivi relatori.
Il programma completo è consultabile alla seguente pagina: http://goo.gl/xFgCTy  Per l’accesso gratuito ad EXPO bisogna iscriversi entro il 7 settembre 2015 al link: http://goo.gl/fWXGir

Share This