Seleziona una pagina

Dal 28 aprile al 8 maggio, il Trento Film Festival organizza nell’ambito del programma della rassegna, il "Parco dei mestieri" un’attività per le scuole elementari e medie del Trentino, ospitata nei prestigiosi giardini e nelle sale della Curia Vescovile di Trento che, per l’occasione, vengono aperti al pubblico.
Si tratta di una vera e propria cittadella nella quale vengono proposte laboratori, spettacoli, incontri e mostre per grandi e piccini; alle diverse scolaresche in visita si descrivono i lavori, le professioni, le attività manuali, economiche, culturali, artistiche, svolte in montagna.
Sarà presente anche il Parco, con un proprio spazio, con la figura dell’Educatore Ambientale proponendo attività ludico educative.
Il Parco è impegnato da anni nell’educazione e nella sensibilizzazione ambientale. L’educatore ambientale è la figura che stimola il rispetto per la natura e insegna quali sono i corretti comportamenti da mettere in atto per vivere in equilibrio con ciò che ci circonda . Ogni educatore ha un proprio bagaglio di esperienze e conoscenze, ma questo da solo non basta…serve sempre un bagaglio anche sulle spalle per percorrere i sentieri del Parco. Ma cosa contiene? I bambini lo scopriranno insieme agli educatori imparando quali sono gli strumenti che non possono mai mancare.
Il “Parco dei mestieri” è rivolto a tutti, studenti e non. La partecipazione all’iniziativa non comporta costi, ad eccezione di quelli relativi al personale e all’allestimento dello spazio.
INFO E CONTATTI
Parco dei mestieri
Giardino dell’Arcivescovado in via S. Giovanni Bosco, 1

Orario di apertura
:
Dal lunedì al venerdì: 9:30–12:30 / 14:30–17:30
Sabato, domenica e festivi 9:30–12:30 / 14:30–18:30
Segreteria del Trento Film Festival:
+039 0461 986120info@trentofestival.it   

Share This