Seleziona una pagina

Oggi iniziano i 30 giorni di pubblicazione dei documenti del Piano per le osservazioni del pubblico.
Il Comitato di Gestione del Parco con delibera n. 12 del 9 dicembre 2013 ha adottato in 2° adozione, il “Piano Territoriale” costituente stralcio del NUOVO PIANO DEL PARCO.
Ai sensi regolamento di attuazione della L.P. 11/’07, (D.P.P. 21 gennaio 2010, n. 3-35/Leg.), la documentazione viene depositata per 30 giorni in libera visione del pubblico presso la sede del Parco (Ufficio Tecnico-Ambientale), delle Comunità di Valle e dei Comuni interessati, oltre che sul sito www.pnab.it.
Il Piano del Parco aveva già avuto un passaggio in Comitato di Gestione il 17 maggio 2013 e adottato con delibera n. 6; a seguito di quell’adozione erano state presentate delle osservazioni che hanno portato a modifiche.
In questi 30 giorni chiunque può prendere visione del progetto e presentare all’Ente le proprie osservazioni scritte limitatamente alle parti oggetto di modifica in seguito alle osservazioni alla 1° adozione. Tali parti modificate sono raccolte nei documenti:

  • Documento 1bis. Relazione integrativa;
  • Allegato 1 (alla Relazione integrativa 1bis) – Pareri Servizi Provinciali e CUP;
  • Documento 7. Osservazioni alla 1° adozione.

Il periodo di deposito ha decorrenza da oggi (pubblicazione sul quotidiano L’Adige). Da lunedì 24 febbraio a martedì 25 marzo 2014.
Tutti i documenti sono a disposizione in forma cartacea presso l’Ufficio Tecnico-Ambientale del Parco, (referente dott. Matteo Viviani) e pubblicati sul sito del Parco: http://www.pnab.it/chi-siamo-e-trasparenza/pianificazione/piano-del-parco/piano-territoriale.html I prossimi passaggi verso l’approvazione del Piano saranno:

  • raccolta, analisi delle eventuali osservazioni in questi 30gg;
  • eventuali ulteriori modifiche;
  • parere dei servizi provinciali e CUP;
  • parere dei Comuni e Comunità di Valle;
  • parere del Comitato scientifico delle Aree Protette;
  • adozione definitiva del Comitato di Gestione (maggio 2014);
  • approvazione definitiva da parte della Giunta provinciale (entro 120gg);
  • pubblicazione sul BUR e il Piano diventa operativo.