Seleziona una pagina

il docufilm “La frequentazione dell’orso”, diretto da Federico Betta e prodotto da Linnea Merzagora, è stato selezionato al 70esimo Trento Film Festival Montagne e Culture in programma dal 29 aprile al 8 maggio 2022, nella categoria “Orizzonti vicini”.  Alla realizzazione di questo lavoro hanno concorso diversi soggetti, fra cui, come capofila, l’ Ecomuseo della Judicaria. Anche il Parco Naturale Adamello Brenta ha dato il suo contributo, in particolare con il responsabile dell’Unità Ricerca scientifica ed educazione ambientale Andrea Mustoni, che è stato il coordinatore tecnico del progetto Life Ursus.

“La frequentazione dell’orso” è un viaggio nella storia del rapporto uomo-orso in Trentino. Diversi protagonisti creano un puzzle di visioni che attraversano la preistoria, la storia, la lotta per la salvezza della specie, il grande progetto di ripopolamento avviato alla fine degli anni 90, fino al presente. Il documentario ci lascia con tante domande, senza dimenticare la realtà: la convivenza tra orsi e esseri umani crea conflitti non eliminabili e necessita forte impegno da parte di tutti.

Il film verrà proiettato nelle sale cinematografiche di Trento:

  • – mercoledì 4 maggio 2022 ore 16.45 multisala Modena sala 2
  • – giovedì 5 maggio 2022 ore 14.30 multisala Modena sala 1

Biglietti acquistabili dal 23 aprile p.v.

Qui il link al programma online https://trentofestival.it/edizione-2022/programma/film/la-frequentazione-dellorso/

 

surgiva