Dal 24 al 30 luglio
, durante la III settimana del Geoparco, gli appassionati potranno fare un salto nel passato per scoprire la genesi millenaria di questi luoghi, attraverso iniziative geoturistiche ed escursioni con l’accompagnamento degli esperti.
Per i più arditi, va segnalato un tratto percorribile a piedi che va dalla Val Genova al Lago di Tovel in cui si collocano quattro tappe della transnazionale Via Geoalpina, itinerario che attraversa le Alpi svelando le curiosità del loro patrimonio geologico.
Di seguito il ricco calendario di attività a cui partecipare:

DOMENICA 24 LUGLIO
Centro Studi “Adamello J. Pajer”
Visite guidate con gli esperti del comitato glaciologico della SAT al piccolo museo in quota  vicino al rifugio Mandrone, dedicato ai ghiacciai e all’ambiente della Val Genova.Ritrovo: dalle ore 10.00 alle 15.30 Val Genova – rif. Mandrone  
“..Leggendo le stelle – malga Dagnola”
Racconti e visioni sotto le stelle in collaborazione con il Museo Tridentino di Scienze naturali di Trento. In un ambiente unico e magico, un gruppo di esperti astronomi guiderà i partecipanti alla lettura del cielo. In caso di maltempo l’attività verrà svolta ugualmente in ambiente chiuso con una serata sulla stessa tematica; ritrovo come da programma. Necessario abbigliamento pesante.
Ritrovo: ore 20.30 Andalo – piazzale Dolomiti, trasferimento in pullman e fermate su prenotazione lungo il percorso

LUNEDI’ 25 LUGLIO
“Nordic Walking”
Facile passeggiata lungo il sentiero delle cascate in Val Genova nel tratto rif. Stella Alpina – malga Caret praticando la disciplina del nordic walking con l’accompagnamento di un istruttore qualificato. I bastoncini da nordic walking verranno forniti dalle guide. Attività gratuita.
Ritrovo: ore 11.00 e 14.30 Val Genova – fermata bus rif. Stella Alpina
 “..Leggendo le stelle – Colle Beo”
Racconti e visioni sotto le stelle in collaborazione con il Museo Tridentino di Scienze Naturali. A San Lorenzo in Banale in un ambiente unico e magico, un gruppo di esperti astronomi guiderà i partecipanti alla lettura del cielo. Breve camminata (45 minuti circa) per raggiungere il luogo di osservazione. Necessario abbigliamento pesante.In caso di maltempo l’attività verrà svolta ugualmente in ambiente chiuso con una serata sulla stessa tematica; ritrovo come da programma.Ritrovo: ore 21.00 San Lorenzo in Banale – piazza Centrale

MARTEDI’ 26 LUGLIO
“Alla scoperta del ghiacciaio che c’era”
Affascinante escursione di tutta la giornata nella parte alta della Val Genova, geosito dell’Adamello Brenta Geopark, partendo dalla Piana di malga Bedole fino all’anfiteatro glaciale del Matarot. Pranzo al sacco a carico dei partecipanti. Prezzo speciale di 5,00 euro per chi acquista il ticket del bus navetta “Val Genova Express”.Ritrovo: ore 11.00 Val Genova – fermata bus Malga Bedole (capolinea)

“Fate e folletti nel bosco incantato”
Gioco per bambini dai 6 ai 10 anni, presso l’Area Natura Rio Bianco di Stenico, alla scoperta di alberi, fiori, tracce di animali e dell’acqua, preziosa risorsa naturale. Ritrovo: ore 14.30 Stenico – Piazza Centrale (bus navetta gratuito da Ponte Arche e San Lorenzo in Banale)

“..Leggendo le stelle – malga Vecchia di Dimaro”
Racconti e visioni sotto le stelle in collaborazione con il Museo Civico di Rovereto. In un ambiente unico e magico, un gruppo di esperti astronomi guiderà i partecipanti alla lettura del cielo. In caso di maltempo l’attività verrà svolta ugualmente in ambiente chiuso con una serata sulla stessa tematica; ritrovo come da programma. Necessario abbigliamento pesante.
Ritrovo: ore 20.30 Dimaro – piazza Centrale, trasferimento in pullman e fermate su prenotazione lungo il percorso

MERCOLEDI’ 27 LUGLIO
“Panorama sulle Dolomiti UNESCO”
Escursione di tutta la giornata nei dintorni di Madonna di Campiglio lungo un percorso panoramico per ammirare, in tutta la loro bellezza e maestosità, le Dolomiti di Brenta e capirne l’importanza geologica ed estetica, valore che le ha fatte entrare, nel 2009, nella lista del Patrimonio Mondiale Unesco. Rientro a Ritort per le ore 15.30 circa, pranzo al sacco a carico dei partecipanti. Possibilità di utilizzare il trenino gratuito del Parco per tornare a Patascoss. Itinerario: Patascoss – malga Ritort – Valchestria – Milegna
Ritrovo: ore 9.15 Madonna di Campiglio – parcheggio Patascoss

“Traversata nel Parco: lungo la Via GeoAlpina dal Passo Grostè al lago di Tovel”
Da Madonna di Campiglio splendida traversata delle Dolomiti di Brenta con le guide alpine lungo un tratto della Via GeoAlpina, passando vicino ad alcuni geositi dell’Adamello Brenta Geopark. Salita in cabinovia al passo Grostè e, attraverso la valle di Santa Maria Flavona, discesa al lago di Tovel (circa 5 ore di cammino). Rientro nel pomeriggio con il bus navetta del Parco. Pranzo al sacco e risalita in cabinovia a carico dei partecipanti.
Ritrovo: ore 8.30 Madonna di Campiglio – partenza cabinovia Grostè

“Invito all’Area Natura Rio Bianco”
Escursione da Andalo con bus navetta del Parco alla scoperta di un percorso naturalistico di grande suggestione che tocca le cascate del Rio Bianco di Stenico, geosito dell’Adamello Brenta Geopark, e scavalca la forra del torrente. Visita alla Casa del Parco “Flora” dedicata alla scoperta degli ambienti del Parco e delle specie vegetali che lo caratterizzano.
Ritrovo: ore 14.30 Andalo – piazza Dolomiti, trasferimento in pullman e fermate su prenotazione lungo il percorso (rientro per le ore 18.00 circa)

“Invito a Tovel”
Dalla Val Rendena si raggiunge la Val di Tovel con il bus navetta del Parco per effettuare un’escursione attorno al Lago (geosito dell’Adamello Brenta Geopark) e la visita guidata alla Casa del Parco “Il mistero del Lago rosso”. Poi, dopo la pausa pranzo, si scenderà a valle percorrendo lo straordinario sentiero che attraversa il paesaggio lunare delle Glare. Pranzo al sacco o in rifugio a carico dei partecipanti. In caso di maltempo è prevista un’attività alternativa.
Ritrovo: ore 8.30 Tione – stazione autocorriere, trasferimento in pullman e fermate su prenotazione lungo il percorso
 
“..Leggendo le stelle – Casa Natura Villa Santi”
Racconti e visioni sotto le stelle in collaborazione con il Museo Civico di Rovereto. In un ambiente unico e magico, un gruppo di esperti astronomi guiderà i partecipanti alla lettura del cielo. In caso di maltempo l’attività verrà svolta ugualmente in ambiente chiuso con una serata sulla stessa tematica; ritrovo come da programma. Necessario abbigliamento pesante.
Ritrovo: ore 20.45 Breguzzo – punto info, trasferimento in pullman e fermate su prenotazione lungo il percorso

GIOVEDI’ 28 LUGLIO

“Traversata nel Parco: lungo la Via GeoAlpina dal Passo Tonale alla Val Genova”
Impegnativa ma splendida traversata di circa 6 ore del gruppo Adamello-Presanella con le guide alpine lungo un tratto della Via GeoAlpina. Trasferimento in bus navetta dalla Val Rendena. Itinerario: Passo del Tonale – Passo del Maroccaro – rifugio Mandrone, visita al Centro Studi “Julius Payer” passando vicino ad alcuni geositi dell’Adamello Brenta Geopark e discesa fino alla piana di Bedole in Val Genova. Pranzo al sacco e impianti di risalita a carico dei partecipanti, ramponi inclusi nella quota di partecipazione.
Ritrovo: ore 6.30 Spiazzo Rendena – ufficio Pro loco, trasferimento in pullman e fermate su prenotazione lungo il percorso

“Un viaggio nella storia del quarzo e delle vetrerie”
Percorso guidato, seguendo i tragitti dei “cavatori di quarzo”, alla scoperta di alcuni geositi dell’Adamello Brenta Geopark: le antiche vetrerie e le vecchie cave della Val d’Algone. Escursione di una giornata intera, partendo dalla cima panoramica del Doss del Sabion (risalita in telecabina e seggiovia incluse nella quota di partecipazione), con camminata di circa 3 ore per raggiungere malga Movlina. Ritorno in Val Rendena con il bus navetta del Parco e visita guidata all’Antica Vetreria di Carisolo. Rientro a Pinzolo per le ore 17.00. Pranzo al sacco a carico dei partecipanti.
Ritrovo: ore 9.00 Pinzolo – partenza impianti di risalita

“Adamello Brenta Geopark e le Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO”
Serata naturalistica, ingresso libero. Ritrovo: ore 21.00 Spiazzo Rendena – piazza San  Vigilio

“Crea…nel Parco – Dimaro”
Dopo una breve escursione nei boschi del Parco, durante la quale gli educatori ambientali insegneranno ad osservare e scoprire i segreti della Natura, i bambini verranno coinvolti in un laboratorio in cui le rocce saranno lo stimolo principale per la loro fantasia e creatività. Per bambini dai 6 ai 10 anni, durata: 3 ore circa.
Ritrovo: ore 9.30 Dimaro – ufficio Consorzio Dimaro–Folgarida

“L’anima rock della Val di Tovel”
Il Parco Naturale Adamello Brenta è diventato nel 2008 Geoparco entrando a far parte della Rete Europea e Mondiale Unesco dei Geoparchi. E’ prevista un’escursione attraverso lo straordinario paesaggio lunare delle Glare dove si potrà scoprire la storia geologica della Val di Tovel e delle Dolomiti di Brenta, Patrimonio Unesco dal 2009. Si consigliano scarpe da trekking, zaino e acqua. Attività gratuita
Ritrovo: ore 11.00 Val di Tovel – parcheggio loc. Capriolo / ore 14.30 Val di Tovel – parcheggio Lago

VENERDI’ 29 LUGLIO
“Adamello Brenta Geopark e le Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO”
Serata naturalistica, ingresso libero. Ritrovo: ore 21.00 Flavon – sala civica
 

“Percorso natura: le sorgenti di Vallesinella”
Escursione di tutta la giornata per conoscere gli aspetti più nascosti delle cascate di Vallesinella a Madonna di Campiglio, importante geosito dell’Adamello Brenta Geopark. Itinerario: cascate di Mezzo, cascate Alte, Vallesinella Alta, sentiero dell’orso.
Rientro previsto verso le ore 16.30 a Madonna di Campiglio in località Palù. Pranzo al sacco a carico dei partecipanti.
Ritrovo: ore 10.00 Madonna di Campiglio – fermata bus Garnì dei fiori

“Camminando nel cuore della Val di Tovel”
Escursione naturalistica lungo il sentiero del Lago di Tovel, geosito dell’Adamello Brenta Geopark, per approfondire gli aspetti riguardanti la genesi del Lago e il fenomeno dell’arrossamento delle sue acque, per scoprire gli aspetti naturalistici, geologici, faunistici e storico-culturali della zona. Attività gratuita
Ritrovo: ore 11.00 e 14.30 Val di Tovel – parcheggio Lago

“Crea…nel Parco – Folgarida”
Dopo una breve escursione nei boschi del Parco, durante la quale gli educatori ambientali insegneranno ad osservare e scoprire i segreti della Natura, i bambini verranno coinvolti in un laboratorio in cui le rocce saranno lo stimolo principale per la loro fantasia e creatività. Per bambini dai 6 ai 10 anni, durata: 3 ore circa.
Ritrovo: ore 14.30 Folgarida – ufficio Consorzio Dimaro–Folgarida

“Il sentiero delle Cascate: dal rifugio Stella Alpina a Ragada”
Facile passeggiata alla ricerca degli aspetti naturalistici, storici e leggendari della Val Genova, geosito dell’Adamello Brenta Geopark. Attività gratuita
Ritrovo: ore 11.00 e 14.30 Val Genova – fermata bus rif. Stella Alpina

“Le valli laterali della Val Genova: Val Germenega”
Escursione naturalistica accompagnati dalle guide alpine alla scoperta della Val Germenega. Dopo aver superato il dislivello di 500 m lungo una ripida mulattiera, si raggiungono pascoli e si incontrano testimonianze della Grande Guerra. Pranzo al sacco a carico dei partecipanti (non ci sono rifugi lungo il percorso) e rientro per le 16.30 circa.
Parcheggio compreso nella quota di iscrizione. Dislivello: 1000 m, tempo di percorrenza: 7 ore circa.
Ritrovo: ore 8.30  Val Genova – centro servizi Diga

“Traversata nel Parco: dal Passo della Gaiarda ad Andalo”
Splendida traversata di una giornata con le guide alpine per ammirare le Dolomiti di Brenta, diventate nel 2009 patrimonio dell’Unesco. Trasferimento in pullman da Andalo a Madonna di Campiglio, salita in cabinovia al passo Grostè e, attraverso il Passo della Gaiarda, discesa ad Andalo (circa 5 ore di cammino). Pranzo al sacco e risalita in cabinovia a carico dei partecipanti.
Ritrovo: ore 7.00 Andalo – piazzale Dolomiti, trasferimento in pullman e fermate su prenotazione lungo il percorso

SABATO 30 LUGLIO
“Al tramonto – malga Movlina”
Breve ma suggestiva escursione in Val d’Algone per ammirare il calar del sole e vivere l’intimità del Parco alla luce del tramonto, davanti ad un panorama mozzafiato sulle Dolomiti di Brenta Patrimonio dell’Umanità. Cena al sacco a carico dei partecipanti e breve sosta con degustazione in un rifugio della valle. Rientro previsto per le ore 23.00 circa. Si consiglia abbigliamento pesante.
Ritrovo: ore 18.30 (giugno/luglio) San Lorenzo in Banale – Casa del Parco, trasferimento in pullman e fermate su prenotazione lungo il percorso
In agosto e settembre l’orario di ritrovo è anticipato alle ore 17.30.

“Alla scoperta del Parco Naturale Adamello Brenta”
Ritrovo: ore 21.00 Bocenago – sala municipio
Serata naturalistica, ingresso libero.

Share This