Seleziona una pagina

Un album di figurine, rivolto a circa 2200 alunni delle scuole primarie presenti all’interno dei confini del Parco Naturale Adamello Brenta: è la nuova proposta, al tempo stesso innovativa e profondamente “vintage”, che il Parco mette in campo per diffondere, fra i più giovani, la conoscenza del suo straordinario patrimonio ambientale.

Partner d’eccezione del progetto, 18 biblioteche del territorio.

L’iniziativa, finanziata con i fondi del Programma di Sviluppo Rurale PSR 2014-2020, verrà presentata giovedì 28 aprile, alle ore 11, presso l’istituto comprensivo Bernardo Clesio di Cles – via Eusebio Chini 31 – alla presenza del presidente del Parco, dell’assessore provinciale all’istruzione e cultura, e della coordinatrice del progetto Chiara Scalfi.
A fare gli onori di casa il dirigente scolastico, Matteo Lusso.

 

surgiva