Seleziona una pagina

Il progetto Youth at the top – Giovani in vetta torna sulle Alpi, grazie ad Alparc, la rete dei parchi alpini, e ad Educ’Alpes, con il finanziamento del Ministero dell’Ambiente tedesco

Il 12 luglio, diversi gruppi di ragazzi si daranno appuntamento nelle varie aree protette e nei siti naturali delle Alpi e dei Carpazi per vivere un’esperienza collettiva in montagna: un’esperienza fisica, umana, culturale che permetterà di creare una connessione tra i vari paesi e di considerare le Alpi come una sola ed unica regione, superando le barriere linguistiche ed amministrative.
Più di 50 eventi simultanei sono previsti per quel giorno in otto nazioni (Francia, Italia, Svizzera, Austria, Germania, Slovenia, Romania e Slovacchia). Si tratta di un progetto internazionale nato l’anno scorso in cui, per la prima edizione, 27 eventi simultanei hanno avuto luogo, coorganizzati da circa 24 Aree protette alpine e 14 organizzazioni locali (associazioni, proprietari di rifugi…).

Dopo la bella esperienza dell’anno scorso di Land Art in Val Genova con lo scultore Nicola Cozzio, il Parco Adamello Brenta aderisce nuovamente all’iniziativa proponendo “Suoni in vetta”, in collaborazione con la SAT Denno, la Scuola di Musica C. Eccher di Cles e la Consulta dei giovani della CIPRA.  

Suoni in vetta è rivolto a ragazzi maggiori di 15 anni e consiste in un ritiro di due giorni a Malga Arza nell’ambiente alpino fra boschi e vette, per riscoprire una simbiosi con l’ambiente naturale che sappia stimolare la creatività. I partecipanti saranno coinvolti nella costruzione di strumenti musicali con materiale di recupero, e in momenti di musica e di camminata che creeranno un’atmosfera conviviale e tranquilla.

Di seguito i dettagli:

TITOLO DELL’EVENTO Suoni in vetta 
RIVOLTO A ragazzi maggiori di 15 anni
DOVE Malga Arza nel Parco Naturale Adamello Brenta – Gruppo della Campa
QUANDO 12 – 13 luglio 2016 
RITROVO 12 luglio a Cunevo in piazza Centrale ore 9.00
RITORNO 13 luglio a Cunevo in piazza Centrale per le 12.00
TRASFERIMENTI in pulmino
DESCRIZIONE Due giorni nell’ambiente alpino in cui i partecipanti saranno coinvolti dalla Scuola di Musica C. Eccher nella costruzione di strumenti musicali con materiale di recupero. L’attività manuale sarà alternata a momenti di musica e cammino accompagnati dalla SAT di Denno e dai Guardiaparco.
COSTO Attività GRATUITA 
NOTE Nel programma defintivo si trova la lista della attrezzatura necessaria
SITO www.pnab.it 
INFO E ISCRIZIONI Catia Hvala (PNAB) Iris Mosca (PNAB) Lorenzo Gramola (Presidente Sat Denno) 
EMAIL catia@pnab.it iris.mosca@pnab.it 
PHONE Parco Naturale Adamello Brenta: 0465 806666 Sat Denno: 328 2559109
ISCRIZIONI ENTRO GIOVEDI’ 7 LUGLIO 2016 INVIANDO IL MODULO COMPILATO.

SCARICA QUI:

PROGRAMMA DEFINITIVO

MODULO DI ISCRIZIONE

LOCANDINA DELL’EVENTO

Per maggiori informazioni sul progetto Giovani in vetta consulta il sito: http://www.youth-at-the-top.org/it/