Seleziona una pagina

Cinque regioni italiane e altrettante regioni del Brasile. Un dialogo e uno scambio tra territori che è stato portato avanti grazie al progetto Brasil Proximo, un programma di cooperazione internazionale, cofinanziato dalla Presidenza della Repubblica Federativa del Brasile, dal  MAECI- Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Italiana e da 5 Regioni italiane.
Brasil Proximo ha permesso di avviare azioni sperimentali per lo sviluppo economico locale realizzando esperienze innovative nell’ambito del turismo e della cultura.
Anche il Parco naturale Adamello Brenta, gli scorsi venerdì 9 e sabato 10 ottobre è stato tappa del viaggio studio della Delegazione brasiliana composta da 4 persone il cui obiettivo era quello di capire come si possono valorizzare le aree naturali protette e farne un volano per esperienze di sviluppo locale sostenibile.
Li hanno accolti il Presidente, Antonio Caola, e il direttore del Parco, Roberto Zoanetti con i quali hanno trascorso il venerdì pomeriggio. Oggetto dell’incontro è stato quello fornire una panoramica dettaglia del funzionamento del nostro Ente, unitamente alle progettualità sviluppate negli anni. Il sabato è stato invece dedicato alla scoperta del nostro Territorio.

Share This