Seleziona una pagina

E un altro lavoro è stato fatto!
Sono stati, infatti, completati da poco sulle rive sud del Lago di Valagola gli interventi di recupero ambientale ad opera delle maestranze del Parco e del Servizio Bacini Montani della Provincia, in accordo con l’ASUC di Stenico, proprietaria del territorio.
Nello specifico, il Parco si è occupato del ripristino del cotico erboso che negli anni si era dissestato ed eroso, a causa del continuo passaggio delle mandrie e dei molti escursionisti. L’area è stata quindi interamente rinverdita e il reticolo di sentierini, formatosi nel tempo, è stato fatto confluire in un unico sentiero, percorribile ora anche con passeggini e carrozzine, che da Malga Valagola conduce alla riva ovest del lago, già attrezzata con panchine e tavoli. 
Inoltre, è stato ricostruito, con legno di larice locale, il ponticello lungo il sentiero che supera il piccolo emissario del lago. 
Proprio in questo punto, il Servizio Bacini Montani, nell’autunno 2015, si era occupato del consolidamento e del recupero estetico della soglia del lago e della struttura di contenimento, composta di massi e reti, che garantiscono il livello del lago.
La prima neve sta già velando le alte quote ma la natura continua a lavorare quindi già in primavera ci potremo riempire gli occhi di questa bellezza ritrovata!