Seleziona una pagina

La dodicesima Conferenza dei Geoparchi europei sarà ospitata quest’anno in Italia dal Cilento e Vallo di Diano Geopark il 4-5-6 settembre. Ad Ascea, la antica città greca di Elea, una delle culle della filosofia occidentale, recentemente nominata patrimonio dell’Umanità UNESCO, si troveranno i rappresentanti dei 52 Geoparchi di 18 paesi europei per confrontarsi sul tema “Geoparks: an innovative approach to raise public awareness about geohazard, climate change and the sustainable use of our natural resourses”. La conferenza si propone di individuare modalità per veicolare la conoscenza scientifica della comunità accademica riguardo ai rischi geologici e ai cambiamenti climatici, per affrontare queste problematiche nel mondo scolastico e per precisare il ruolo dei Geoparchi nella sensibilizzazione del pubblico riguardo all’uso sostenibile delle risorse naturali.
Per l’Adamello Brenta Geopark parteciperanno il Presidente Antonio Caola e il Direttore Roberto Zoanetti che porteranno due interventi: una presentazione orale dal titolo “The environmental education project “Save the energy”: example from Adamello Brenta Geopark” e un poster dal titolo “A “fossil free” Park”.
Nei due giorni precedenti, il 2-3 settembre si svolgerà anche il Meeting, momento di coordinamento e definizione del calendario di attività dei Geoparchi.
Le tematiche in agenda sono di vitale importanza per il futuro delle aree protette, auguriamo quindi buon lavoro ai Geoparchi, sempre particolarmente operosi.
Per trovare approfondimenti seguire il seguente link: http://egnconference2013.cilentoediano.it/ita/109_OBJECTIVES.html

Share This